Recensione del Babymoov Scaldabiberon Isotermico: scopriamo insieme pregi e difetti.
Pro Contro
  • > Pratico
  • > No elettricità
  • > Mantiene in caldo per 4 ore
  • > Sicuro
  • > Leggero
  • > Riattivazione “lunga"
Babymoov A002101 - Scaldabiberon da viaggio Isotermico senza fili 100% autonomo (termico, autoriscaldante, senza elettricità)

Abbiamo provato il Babymoov Scaldabiberon Isotermico, un prodotto davvero molto innovativo che già a partire dalle specifiche tecniche ci aveva incuriosito molto: si tratta, infatti, di uno scaldabiberon da viaggio completamente privo di fili!

Scopriremo assieme le caratteristiche di questo prodotto, analizzandone gli aspetti principali e la scheda tecnica, evidenziando i pregi e i difetti dello scaldabiberon. A partire dal costo questo prodotto si presenta davvero bene, è molto facile da utilizzare ma soprattutto molto comodo.

Scaldabiberon senza elettricità

Lo scaldabiberon da viaggio Babymoov Scaldabiberon Isotermico ha la particolarità di non necessitare di alcun tipo di fonte energetica elettrica per riscaldare i biberon: è composto da un contenitore in neoprene, un materiale in grado di mantenere alla perfezione il calore, per non far raffreddare il latte.

L’interno è isotermico, ovvero in grado di riscaldare in veramente poco tempo: per farlo funzionare basta semplicemente girare la capsula interna. Funziona così: bisogna inserirlo nell’acqua bollente per far sì che il liquido chimico isolato all’interno dello scaldabiberon possa svolgere la sua funzione.

Fino a 4 ore di autonomia!

La sostanza liquida che fa sì che il Babymoov Scaldabiberon Isotermico riesca a scaldare si chiama acetato di sodio ed è completamente atossica: una volta “attivata” con dell’acqua bollente, riesce a mantenere in caldo il biberon per un tempo massimo di 4 ore. È comodo da usare anche di notte, per avere a portata di mano il biberon pronto, da dare al bimbo nel caso in cui iniziasse a piangere.

È dotato di una maniglia per trasportarlo comoda da utilizzare per mettere lo scaldabiberon nel passeggino: ci entrano anche i vasetti degli omogeneizzati oltre che i principali biberon delle più note marche. Dopo il primo utilizzo, per sterilizzarlo e per far sì che la sostanza chimica riacquisti calore, basta solo immergerlo nell’acqua bollente.

Scheda Tecnica

  • Contenitore isotermico in neoprene,
  • Involucro riscaldante in PVC contenente acetato di sodio
  • Funziona senza elettricità o altra fonte di energia
  • Compatibile con biberon, piccoli vasetti, contenitori per la pappa
  • Dotato di maniglia apribile per aggancio al passeggino
  • Dimensione: 12 x 12 x 23 cm

Le recensioni dei clienti che lo hanno acquistato

Facendo un giro su Amazon abbiamo trovato molti commenti positivi di persone soddisfatte del Babymoov Scaldabiberon Isotermico: abbiamo letto molti pareri positivi e pochi pareri negativi.

Ecco cosa dice un utente:

Essendo costretta sempre in giro questa è una manna dal cielo. Riscalda alla temperatura giusta in 13-15 minuti un biberon da 160. Unica pecca: la riattivazione tramite bollitura…. troppo tempo di attesa per poter riutilizzare perche deve raffreddare completamente, ma nob mi scoraggio e ne compro sicuramente un altro paio!

Questa, invece, l’opinione di un’altra persona:

Ottimo prodotto! Funziona perfettamente .. È diventato indispensabile! Comodissimo se si ha lo sterilizzatore; pronto al nuovo utilizzo in soli dieci minuti”.

Conclusione

Babymoov Scaldabiberon Isotermico è un prodotto che ci sentiamo di consigliare ai genitori spesso in viaggio e in cerca di uno strumento davvero pratico perché non necessità assolutamente di elettricità: basta immergerlo nell’acqua bollente per avere un “thermos” caldo per quattro ore al massimo.

Purtroppo, per chi non è dotato di uno sterilizzatore elettrico, dovendo bollire l’acqua per riattivarlo, si perde un po’ di tempo, ma considerata la durata del calore è un compromesso che ci è sembrato molto buono. Ottimo anche il prezzo.

Pro Contro
  • > Pratico
  • > No elettricità
  • > Mantiene in caldo per 4 ore
  • > Sicuro
  • > Leggero
  • > Riattivazione “lunga"

Galleria fotografica

E tu, cosa ne pensi?

© 2017 Scaldabiberon